Europa

Ad un incontro conviviale,ho avuto occasione di sentire diverse analisi sul futuribile dell’Europa e di alcuni dei suoi membri.Con piacere ho rilevato da alcuni interlocutori delle posizioni piu’europee che nazionali.La maggioranza si e’rammaricata di eccessiva “generosita’”nell’accogliere nuovi membri,definiti “acerbi”agli ideali europeisti d’origine,e stigmatizzando la Commissione Prodi,di essere stata troppo supina alle pressioni “improprie”della NATO,che voleva (e ha ottenuto)”schierarsi”sui confini russi.Ho avuto anche opportunita’di sentire commenti su l’Italia(comparandola con la Spagna e addirittura al Portogallo),i quali vengono visti in seno ad una “nuova”compagine europea(non dei paesi mediterranei,per intenderci!)nella forte ipotesi di una uscita dell’Italia dalla Unione.Nb:La Grecia,viene vista ancorata saldamente all’Europa.Praticamente,Roma viene vista come il malato di Europa,e….il detonatore di una implosione /ridefinizione della Unione.

Annunci

3 Comments

  1. Sono d’accordo con la maggioranza dei commensali (a proposito, avete brindato con vini italiani? 🙂 ) … l’allargamento è stato prematuro ed improvvido (oltretutto senza cambiare le regole sulle decisioni da prendere almeno a maggioranza, e lasciando praticamente la possibilità a ciascuno di fare come vuole). Certo che il timore che una forte affermazione degli euroscettici alle prossime elezioni europee possa portare a cambiamenti nei rapporti all’interno della UE è forte… quello di una scomposizione e ricomposizione può essere uno scenario possibile, pensavo che dato che l’Italia è un pò troppo grande per essere buttata fuori dovrebbe essere il governo a prendere l’iniziativa, ma è un processo non di poco conto, con referendum etc. etc… e poi questa nuova architettura faccio fatica a capire con chi verrebbe disegnata e formalizzata, non mi sembra un momento di grandi “costruttori”… poi (in linea solo teorica) mi piacerebbe capire dove verrebbero posti i paesi dell’Est (per me bisognerebbe rimediare all’errore iniziale e lasciarli fuori, ma sono un pò cattivo): perché noi bene o male siamo tra quelli che versano alla UE più di quello che prendono, ma i “sovranisti” alla Orban dalla UE ciucciano dei bei miliardini…

    Mi piace

    1. Vini Franciacorta (li ho forniti io….purtroppo).Attenzione,quando si parla di somme versate al “club”…e’necessario rammentare tutto l’indotto commerciale e industriale che si “guadagna”a fare parye della UE.Ecco perche’gli inglesi sono pentitissimi!!di brexit……!saluti cordiali

      Piace a 1 persona

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...