Problemi…futuri? Si!!!

USAMentre il tempo dell’insediamento del Presidente USA,trascorre con il Mondo intero distratto,che segue blandamente il girotondo dei nuovi personaggi,nomi che sentirete nei prossimi quattro anni,si delinea sempre piu’ inquietante il futuro scenario mondiale.Con la Russia,sembra che le nebbie si diradano,con un approccio piu’equilibrato.SCORDATEVI che le sanzioni siano cancellate immediatamente,ci sara’ una gradualita’ con trattative,lunghe,alla maniera dei mercanti.Probabile,una riapertura dell’accordo sul nucleare con l’Iran,dipendera’ dalla “profondita’” delle richieste USA da rinegoziare,mentre sara’ molto difficile riaprire il discorso delle sanzioni,improbabile che il Mondo intero segua una eventuale simile attitudine USA.Pessimo vedo l’orizzonte con la Cina,gia’ agli inizi della sua Amministrazione ci stava provando Bush(il minuscolo!),con atteggiamenti da Saloon,ma sono trascorsi molti anni e la Cina ha fatto passi da gigante,(notate che la flotta statunitense si é (stata) “allontanata” di oltre mille km dalle coste cinesi anche qui dubito che TUTTI gli Stati dell’ASEAN,seguirebbero una politica aggressiva contro la CINA,addirittura neanche il Giappone partirebbe in quarta! Questo sara’ un capitolo molto,molto delicato! Altro delicato problema vedo sorgere in levante,con il quasi sicuro spostamento dell’Ambasciata USA,da TEL AVIV a GERUSALEMME!se c’é un argomento (apparentemente solo simbolico) che puo’ “nuovamente”-sic!- infiammare i fondamentalisti Arabi e Musulmanni di mezzo mondo.Israele,é caro a tutti,la sua ASSOLUTA salvaguardia é di tutti (NON per le sue bombe nucleari)ma proprio per la solidarieta’ di TUTTI,Gerusalemme é una citta’ talmente speciale,da meritare una diversa sensibilita’,anziché essere di una “sola” entita’…questo vale pure per gli ArabiPalestinesi.Ma se viene “riconosciuta” inviandovi l’Ambasciata degli Stati Uniti,é veramente fare carta straccia del Diritto Internazionale (e dell’ipotetico Stato Palestinese,di cui hanno diritto!).La cancellazione delle regole a WallStreet,imposte da Obama,dopo il disastro dei subprimes e la cancellazione delle norme contro il riscaldamento climatico,sembrano acqua fresca,difronte,i disastri precedenti..!!altro che surriscaldamento……!!attenti ai petardi!

Annunci

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...