Crisi di Sigonella

Trenta cinque anni orsono,a Sigonella per la prima volta dalla guerra mondiale,carabinieri italiani in armi si confrontarono con soldati USA,della Delta force.I fatti sono noti,dopo il dirottamento della Achille Lauro,con la “negoziazione” apparente di Abu Abbas,esponente dell’OLP,ma in realta’ l’autentico mandante del dirottamento,la nave venne rilasciata,e gli autori (quattro individui) furono messi su un aereo della Presidenza Egiziana,e assieme a ABU ABBAS,”spediti” per Tunisi,dove c’era il quartiere generale dell’OLP.Durante il volo,l’aereo egiziano fu intercettato da due caccia F 14,della Marina USA e dirottato su Sigonella (ct).Praticamente in coda all’aereo egiziano,arrivarono due C130 USA,con a bordo un reparto della Delta force,al comando del Generale Steiner,che si lancio’ verso l’aereo per salirvi a bordo.Intanto L’Ammiraglio Martini (Capo del SISMI,Servizi Militari)informato dal Comando dell’aeroporto che é sotto giursdizione Italiana,informo’ il Preisidente del Consiglio Craxi,dei fatti che erano in corso,in pratica mentre l’aereo egiziano era ancora in volo.L’ordine del Presidente Craxi,fu di IMPEDIRE,anche con le armi,che gli americani salissero a bordo dell’aereo egiziano.All’atterraggio l’aereo,fu circondato da un cordone di carabinieri armati (in veste di polizia militare italiana)e furono a loro volta circondati dagli americani,inizio’ quindi una surreale trattativa tra il Generale Steiner,che parlava con sofisticati apparati con il Pentagono,una volta anche con il Presidente Reagan,e due volte con Schultz (Segretario di Stato), dall’altra parte c’era Martini,che usava la linea telefonica della SIP(immagino con l’operatore di Roma,che domandava…raddoppia??)Alla fine Steiner schiumante di rabbia e di fumo….(sigari!) seguito dai suoi uomini torno’ ai suoi aerei.Non finisce qui,L’aereo Egiziano “per sicurezza” viene inviato a Ciampino (ROMA) fortunatamente scortato da caccia italiani,infatti contemporaneamente al decollo dell’aereo egiziano,da Sigonella decollano due caccia americani senza piani di volo e a luci spente seguono la formazione fino al traverso di Napoli.All’atterraggio a Roma,un altro aereo americano,dichiara di essere in emergenza e atterra a Ciampino,mettendosi di traverso davanti l’aereo egiziano,alla minaccia di essere investito da un buldozer degli italiani,ritrova le perfette funzioni di volo e decolla (senza avere chiesto neanche autorizzazioni,di alcun tipo) fine dello spaghetti western!!

Annunci

2 Comments

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...