Koree e missili

Tutti  (in Occidente),parlano emozionati dei test missilitici della Korea del nord,ma dimenticano che esiste una Korea del sud,che barcamena, tra condizioni severe con gli Usa e intenzione di dotarsi di un proprio arsenale missilistico “autonomo”.Il lettore deve essere informato che la Korea del sud dagli anni 50 in poi,nelle trasformazioni politiche interne(per molti anni)con governi da autoritari a spicciativamente militari,con la “copertura”militare americana(in chiave anti nord ma principalmente anti Cina!).La Korea del sud-oggi -dispone di un arsenale missilistico variegato,e condizionato da “sempre”da un trattato missilistico con gli americani.Nel 1979 il Sud e gli Usa firmano il cosiddetto “Missile note”che obbliga i “sudisti”a NON disporre di missili con gittata superiore a 180  km con carico bellico max.di 300 kg.Nel 1987 si dotano di un missile terra terra Hynmoo-1, con 180 km di gittata.Nel 1993 il Nord mette in linea il Nodong,stimato con gittata di 1300 km e una tonnellata di esplosivo,i sudisti cercano di rinegoziare il trattato con esito negativo,”ottenendo”l’autorizzazione a comprare 111 missili usa Atacms-block1 con portata di 145 km e 29 lanciatori m270(“contentatevi”del NOSTRO mantello-rispondevano gli americani).Il 31 agosto 1998,i nordisti lanciano il Taepodong 1 missile medio raggio-siamo già sui 2000 km-sempre con cariche da due tonnellate. Il 17 gennaio 2001 dopo ben 22 turni di negoziazioni i sudisti ottengono dagli Usa,di potersi dotare di missili con portata di 300 km e carica di 500 kg.la Korea del sud viene accolta nel Missile Tecnology Control Regime divenendone membro e viene “liberato “il famoso contratto di vendita dei Block 1.così per la prima volta ottiene missili capaci di colpire bersagli in quasi tutto il territorio del nord.Seul mette in linea i “propri”Hyunmoo.Nel 2010 sale nuovamente la tensione e Seul ottiene di allungare la gittata a 800 km mantenendo i 500 kg di esplosivo.Ecco arrivare ilHyunmoo-2c,poi ottiene di portare la gittata a 1600 km ma con carico utile di 250 kg.Nello stesso periodo viene creato il Korean Space Launch Vehicle-1 che dopo numerosi incidenti comincia ad essere affidabile,che riesce a mettere in orbita un satellite  (necessario per la guida missili “pesanti”) infatti il nuovo KSLV2 missile a tre stadi con carica da una tonnellata e mezzo. Per offrire al lettore un minimo di panorama completo i “fratelli “del nord(memori dei pesantissimi bombardamenti usa)hanno interrato “almeno” 10.000 missili in siti profondi da 60 metri a 300 metri inclusi centri di comando. Dopo la guerra del Golfo sono passati alla “frankenmissile”e alla “fortificazione missilistica del territorio “(la famosa bomba madre di Trump è stata una inutile smargiassata stringendo una maggiore cooperazione “anche”con l’Iran)nello stesso momento in cui i “sudisti”comprano due più due radar israeliani El/M-2080 green pine,con capacità di detezione di 800 km. I nordisti stringono un accordo di cooperazione con Teheran  attenzione tutti i “movimenti”di tecnologia sono sotto lo sguardo “paterno  “dei cinesi.. e russi!e degli usa al sud! .Spero di avervi offerto un piccolo sguardo sui retroscena delle sceneggiate televisive.  

Annunci

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...