ERDOGAN

Il personaggio ha provocato un certo dibattito sul mio blog,con un numero di contatti che é stato notevole,mi riservavo di raccontarvi dettagli,notizie che dubito trovate sui media,quindi ecco qualche cosuccia interessante per chi mi segue.Recep Tayyp Erdogan,é sulla scena internazionale da parecchio tempo,tra le molte onorificenze (che LUI non disdegna)annoveriamo il Premio Keddhafi,ricevuto nel dicembre 2010,consegnato dall’amico libico “Premio Keddhafi dei Diritti dell’Uomo”! (sic!).Nelle foto dell’epoca si vedono i due personaggi sorridenti e rilassati! Il premio nel tempo é stato attribuito a Fidel Castro e a Louis Farrakhan,importante “intellettuale” americano,capo della Nation of Islam,organizzazione americana nota,con il suo Capo, per la (SUA)Omofobia estrema,Misogenia tumultuante,Antisemitismo galoppante!Visione “coincidente” con quella del futuro Presidente Turco.La sua visione della societa’ fin dai primi anni é stata coerente con questi concetti.Nel 1974 (aveva 20anni)scrive,interpreta e dirige a Istanbul una commedia teatrale,facendosi notare per il talento,la volonta’ e la…qualita’ dell’opera,molto apprezzata dal pubblico “islamista”.L’Opera si chiama” Maskomya” che é la contrazione di tre parole, Mas,che sta’ per Mason,franco massoneria-Kom, che sta’ per Komunist, e Ya,che sta’ per Yahudi-giudeo.Vi si rappresentavano le “tre piaghe” della Turchia.Come gia’ detto il pubblico “apprezzava”!Eletto Sindaco di Istanbul (ha 40 anni),si lancia in spettacolari retate anticorruzione,dota la citta’ della metropolitana.In quel periodo L’Esercito gestisce il potere,e il Nostro! si dimostra oltre che devoto, sussieguoso della “laicita’” di cui le Forze Armate sono i severi custodi.Ma gia’ nel 1997,(in regime “civile”)si disvela con un appassionata dichiarazione,molto lungimirante,rispetto all’attualita’ egli cosi’ parlava”” I Minareti sono le nostre baionette,le cupole i nostri elmi,le moschee saranno le nostre caserme,i credenti i nostri soldati “”certo un dolce inno alla tolleranza,con quei “deviati””miscredenti” e “apostati” aggiungiamo quelle “sfacciate” di femmine!Qualche anno dopo,nel 2003,divenuto Primo ministro,riveste ben altri abiti -laici diremmo..-comincia a parlare di adesione all’Europa,organizza una sapiente campagna di buon senso all’interno delle istituzioni europee,ha una forte e variegata lobby,gode della “simpatia” e “amicizia”(solito giochino) di abbracci,strette di mano,business…Chirac,Blair,il “nostro” Berlusconi,Cohn Bendit,(ebreo di origine)molto ascoltato al parlamento Europeo.Nel 2008,il nostro beniamino….fa edificare la …piu’ grande prigione d’Europa (sic!)una previsione?un sospirato sogno?CHISSA’!Intanto mentre in Europa,la sua opera di seduzione prosegue,senza che NESSUNO,batta un ciglio,in patria,cominciano i “giri di vite”Funzionari,insegnanti,universitari,militanti ecologisti,tutti finiscono in galera,oppure,ripassati di botte,intimidazioni.Oggi tutti si meravigliano che decine di migliaia, fonti degne di fede parlano di NOVANTAMILA persone,sono tra i “dimissionati” o gli arrestati,é ben evidente che le liste di prescrizione erano gia’ pronte da un bel po’ di tempo.Come vedete anche i “riferimenti” alla P2,o alla Mafia….sono gia’ argomenti ben oliati e conosciuti.Adesso il presidente Erdogan,sara’ sempre piu’ “legato” ai Fratelli Musulmani” e alle folle sempre piu’ eccitate,con i “CATTIVI” che operano nell’ombra contro il buon padre di famiglia,”tradito” …..ne vedremo ancora delle belle….se tanto mi da’ tanto,con la memoria della “buonanima” del Rais libico,che la notte dovra’ apparirgli rammentandogli di NON fidarsi di quei mollaccioni di occidentali e di tenersi “stretti” i “suoi” migranti,proprio come faceva LUI!l’arma fatale! per chi?

Annunci

7 Comments

  1. Certo non si può dire che non abbia le idee chiare, mr. Erdogan… spregiudicato, senza scrupoli… falso o vero che sia stato il colpo di stato lo sta sfruttando alla grande. E’ un po’ buffo sentire ora i media occidentali (e qualche governo, ma timidamente dato il problemino migranti e l’altro problemino dell’esercito più numeroso della Nato, se non sbaglio?) scandalizzarsi… pensavano forse che fosse uno Chirac, un Kohl? Bisogna essere ben ingenui… grazie della esauriente biografia.. La storia dell’opera teatrale non la conoscevo. Illuminante!

    Mi piace

    1. Si!L’Esercito turco,é il piu’ numeroso,almeno forse “lo era” vedremo cosa ne rimarra’! ua buona META’ degli alti gradi ,negli ultimi anni é stata,”pensionata” o inquisita,con vari processi….la “purga” che Erdogan,sta’ somministrando,secondo me,é simile a quella che Stalin inflisse all’Armata Rossa,negli anni 36-38basata su documenti “costruiti” dai Tedeschi,per “preparare” il terreno.Adesso l’esercito,DOVRA’ combattere i Kurdi(per penitenza) e da li verra’ il prossimo colpo di stato….attenda(ma con pazienza!)

      Piace a 1 persona

      1. Certo che anche se molto molto numeroso il “suo” esercito ha divisioni estreme al suo interno è quando si allontanano degli ufficiali ci vuole tempp, a volte tantissimo tempo, per “raddrizzare” i soldati e sottufficiali! Erdogan potrebbe avere sottostimato proprio il fattore tempo (che come faceva notare i russi e siriani vogliono portare dalla loro parte). Affaire à suivre e tra non molto!

        Mi piace

      2. con tutte le riserve sull’esercito di “massa”in tutti gli eserciti ci vogliono “buoni” ufficiali (intermedi) e….ottimi sottoufficiali (sono la colonna vertebrale)per antonomasia! anche se sono dell’idea che un esercito ben addestrato sommariamente, (diciamo di riserva) voi Svizzeri avete un “certo”equilibrio in materia…..COME SPESSO!!!!!!

        Mi piace

  2. Nel 1989 ero in Turchia” per turismo…”.proveniente da Burgas (Bulgaria).bei tempi, il grabazar, la moschea bianca, il bosforo…..divertente il poliziotto che faceva un turno esterno di vigilanza al porto di 24 ore!!!! Ci diede in mano il mitra di servizio per farcelo vedere……eravamo giovani…..meno problemi nel mondo…..cosa dice Doc?

    Piace a 1 persona

    1. erano proprio altri tempi,anche io entravo spesso in Yugoslavia ,proveniente dalla Turchia e Salonicco,mi conoscevano e normalmente “lasciavo” una “stecca” di MARLOBORO, la battuta usuale era “quante armi hai” risposta DIIECI AK,oggi ….ARRIVEREBBERO LE TESTE DI CUOIO, e io venivo dal…Libano!

      Mi piace

  3. Proprio al Granbazar un “venditore” mi disse:dall’ak al mig….tu mi dici dove portarli e io porto (in italiano …lo disse), basta pagare”….iniziai a notare che l’italiano lo conoscevano in molte parti del mondo…..egitto,marocco,algeria….Tunisia (che dire..), e conobbi ometto…che abita vicino a me, che a quel tempo era con famiglia in Libano per Fiat Veicoli industriali…..faceva strani commerci con Italia dalla Svizzera dell’oriente……fece i danari!!!! Tanti.

    Mi piace

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...