BREXIT

Qualche settimana fa’ avrei previsto con noncuranza il fallimento del referendum per l’uscita del Regno Unito dall’Europa.Intrattengo solidi rapporti non soltanto a Londra ma anche all’interno del paese,quello che si chiama il “paese profondo”,ad esempio in Galles dove hanno notoriamente teste particolarmente dure!!  Per quanto riguarda Londra,sento spesso una vecchia compagnia di vecchi “camerati” tra una solenne bevuta e la successiva é un continuo sfottersi, vi partecipano tedeschi,c’é una forte comunita’ di teutoni,di scozzesi,qualche francese sfottutissimo,(essendo tutti veterani,si scherza su guerre et similia) gli unici NON accetti sono gli irlandesi,la “guerra” contro l’Eta, brucia ancora..tutto questo discorso per dire persone aperte!beh a londra una robusta maggioranza é per rimanere in Europa,quelli per l’uscita sono numerosi,accesi,ma minoranza! altro discorso all’interno, con mio sconcerto  ho sentito un coro di exit! sono di un protonazionalismo duro e puro e i due fronti sono contrapposti con molta animosita’,io su facebook ho dato qualche “battuta” filo europa,sono stato subissato di attacchi,tanto che ho detto a TUTTI fin quando non superiamo la data del referendum,parliamo dei bei tempi,di operazioni militari,di automobili d’epoca e …bei quadri, etc (gli “unni” e gli “scots” me lo avevan consigliato dall’inizio,l’argomento non é per fare humor!).Se il Brexit ha successo assisteremmo al suicidio di un grande paese,l’ultimo caso simile lo abbiamo avuto con L’Unione Sovietica e sono succeduti giorni convulsi….Se il Regno Unito decide di uscire,SICURAMENTE, dovra’ confrontarsi con l’uscita della Scozia-certa -e i miei cari amici che ancora si torturano per la guerra sporca  in Irlanda, vedranno che l’Ulster (Nord Irlanda) scivoleta’ nell’Irlanda riunita…altre convulsioni.E’ utile meditare che spesso nei vari paesi le risposte ai referendum, sono “condizionate” dalla personalita’ del Primo Ministro o Presidente che si appella al referendum;diviene nei fatti una votazione pro o contro il politico di turno piu’ che sul tema del referendum stesso! In UK é Cameron che é un “anitra azzoppata”,dalla votazione sui bombardamenti in Sirya in poi non ne azzacca UNA! da’ l’impressione di essere in stato confusionale permanente -chissa’ se il Presidente Renzi,non ha meditato su questo particolare,per il “suo” referendum!

Annunci

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...