INDIA

L’India nell’ultimo periodo ha sempre l’attenzione in Italia,per la disgraziata vicenda “Maro'”,(continuo a pensare che ab origine il Comando della Enrica Lexie ha clamorosamente inanellato errori).Normalmente al difuori dell’immagine folkoristica é il paese del “rinvio” della burocrazia complessa ,lenta in contraddizione con l’immagine di paese emergente,dinamico,di punta nelle nuove tecnologie.Recentissimamente poi c’é stato il clamoroso “ordine” dei Rafale francesi.Anche in questa circostanza viene fuori una marcia indietro sui 126 nuovi aerei,confusamente il Ministero della Difesa ha dichiarato che NON comprera’ i 126 nuovi aerei,per “risparmiare”(circa 15,5 miliardi di dollari) limitandosi ai soli 36 iniziali.Decisioni strane e raffazzonate,l’India si ritrovera’ con una linea di aerei talmente frastagliata,con un grosso nucleo di aerei di origine Russa (eccellenti) poi una confusione di aerei ,quindi di logistica,dulcis in fundo sta’ entrando in linea di volo il “Light Combat Aircraft,. Tejas.Un caccia leggero monomotore prodotto in India,che entrera’ in linea a Venti aerei per anno,(progettato VENTI ANNI FA!) Se tanto da’ tanto,qui ci ritroviamo con i Maro’ con delle barbone bianche da fachiri,perché i “loro” tempi,sono farraginosi,lunghi,complicati. E’ necessario che L’Italia si decida di “INTERNAZIONALIZZARE” la vicenda,altrimenti non si va’ da nessuna parte!Abbiamo gli strumenti per risolvere la faccenda,NON addormentiamoci!!

Annunci

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...