GlobalPopulismo

Il “populismo”che sembra cercare di estendersi dagli Stati Uniti all’Europa,in chiave conservativa(non conservatrice ) pseudo isolazionista in tanti piccoli ghetti nazionalisti,e’ contraddittoriamente “globale”.All’interno di questo ribollire di pulsioni di fatto antimoderne,e nostalgiche di un mondo pseudo originario,mescolato di razzismo tra suprematismo e difesa della “propria Razza”(sic),o religione(risic).Ma dietro queste avanguardie,infantili,aculturali,ci sono forze potenti che cercano o cercheranno di utilizzare in chiave egemonica le diverse “IDENTITA'”raziali,religiose,economiche,pseudoculturali.Tutto questo,attraversa RELIGIONI,ECONOMIE,RAZZE(!?)-Guarda caso i noccioli di questi..Nonsense,uniscono,Musulmani,Buddisti,Cristiani….Ebrei..e Atei!!!!.Quelli che nel secolo scorso -Erano-i modernisti cioe’ quelli delle “Ideologie”appaiono come i Passatisti e i Nostalgici,come portatori di modernita’.La realta’e’che si tratta soltanto di rigurgiti autolesionisti,di un mondo tecnologico e sconsolatamente IGNORANTE.

Annunci

4 Comments

  1. E’ il solito vecchio divide et impera? Certo che chi se lo sarebbe aspettato che la globalizzazione avrebbe riportato ai nazionalismi… che almeno in qualche caso lottavano contro gli Imperi, adesso se ne guardano bene, è più facile lottare contro i più poveri… ci sarebbe anche da ragionare su cosa sono oggi gli Imperi, quando società private capitalizzano più di 1.000 miliardi di dollari in borsa… trovo molto giusto l’accostamente tra mondo tecnologico ed ignoranza, si stanno creando delle caste di santoni dell’informazione che usando i big data e l’analisi dei comportamenti riescono ad orientare e controllare le masse, e le masse supinamente (e volontariamente! questo è il bello) si sottomettono. Da un lato un controllo sempre più capillare, dall’altro l’impossibilità di controllare una mole di informazioni sempre più contraddittorie… un paio di esempi: ieri è stata presentata come se fosse l’oracolo di Delfi una ricerca americana interessatissima (non dico interessante) che sostiene in sostanza che ha fatto bene Trump a togliere le barriere all’uso dei combustibili fossili, tanto ai fini del surriscaldamento globale cambia poco. Alla faccia degli scienziati che si affannano a sostenere il contrario! O un’altra, minima: la ipotizzata carta per il reddito di cittadinanza con la quale si dovrebbe vagliare le spese “morali” da quelle “immorali”. A parte il discorso del controllo che mi sembra sempre più invadente, a livello di grande fratello (che in un paese dove l’evasione fiscale è alle stelle fa un pò ridere andare a fare le pulci alle social card, sarebbe meglio usare tanta potenza informatica su altri obiettivi), ma gli stati “etici” non erano stati superati? (oppure diciamocelo che non è così, io sarei anche contento tra l’altro…) – va bhe come al solito mi sono allargato e sono andato fuori tema, devo essere un inguaribile passatista! cordiali saluti

    Mi piace

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...