Il buono,il bruto i clienti

L’Italia nelle ultime settimane é stata teatro di una “zuffa” tra capitalisti francesi,ultima riprova che nel bel paese,il “capitalismo”é sempre deboluccio e malfermo sulle gambette.Olivier Niel pescecane delle telecomunicazioni é sceso dalle alpi per entrare sulla scena italica per “scalare”il settore delle comunicazioni giungendo a essere il “quarto” operatore della telefonia,con gran smacco del potente Bolloré (altro squalo di peso )gia’impiantato in Italia,detentore (tra l’altro del 24,9 pc di Telecom Italia,oltre ad essere secondo maggiore azionista di Mediobanca!torre di controllo della finanza italiana!)Il mercato italiano della telefonia,non é cosi’ ricco,come quello transalpino e il miliardario Niel,viene da una secca perdita incassata in Israele su Golan Telecom,dove si é -salvato?-grazie al “partner” Patrick Drahi..altro sulfureo operatore nel settore!Anche Niel,potrebbe avere intenzioni di acciuffare un qualche quotidiano italiano (identico progamma avrebbe Bolloré),i “clienti” italiani apparentemente -sul breve-potrebbero guadagnare qualcosina a livello di tariffe,ma quando dei pescecani cosi’ grossi si battono,alla lunga saranno i “piccoli tonni” italiani che faranno da cibo…meditate gente,meditate!

Annunci

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...