American Grill

Negli ultimi anni dell’Ottocento e nei primi del Novecento c’é stato un fiorire di iniziative diciamo esotiche,per esempio l’immissione dei cammelli in Australia (precedentemente c’era stato il fenomeno dei cani selvatici) era un periodo privo delle remore ecologiste ben lontane nel tempo.Negli USA, malgrado il mito delle grandi mandrie di buoi,sinonimo di epica dei cow boys,di ricchezza e dollari,c’era una seria penuria di buoi. Detto fatto,un gruppo di uomini d’affari,costituirono una potente lobby,proponendosi di far cambiare abitudini alimentari agli americani e ottenne una legge chiamata “The Hippo Bill”.Ai parlamentari era sta offerta una doppia soluzione,quella di eliminare la penuria di carne e contemporaneamente di eliminare nelle paludi ,specialmente della Luisiana,i giacinti d’acqua,che ostruivano i corsi d’acqua al punto di limitare la navigazione.Il soggetto di tutte le soluzioni era l’Ippopotamo! Un rapporto entusiastico del Dipartimento dell’Agricoltura,affermava “immergete degli Ippopotami nei corsi d’acqua bloccati dai giacinti d’acqua,e quelli puliranno tutto in un fiat”(dato l’appetito  formidabile dei bestioni)aggiungendo anche che la loro carne é sana e saporita!La stampa,un po’ convinta un po’ “insuflata” si dichiarava entusiasta” Questi bestioni terrificanti sono dei veri rulli compressori e l’incarnazione della salute!(alleluia inviateci i bestioni).Questa storia puo’ sembrarvi una barzelletta o un originalita’( ma non dimenticate che questo Blog,”ama” farvi conoscere retroscena  tra Servizi Segreti,Finanza spericolata et similia!).La lobby ottiene la legge,gli uomini d’affari,dopo rapidi studi,nominano responsabili operativi due personaggi degni di romanzi, oggi chissa’ di un film.Il primo é Frederick Burnham,agente segreto degli Inglesi durante la guerra dei Boeri,il secondo personaggio é Fritz Duquesne detto “la pantera nera”,per avere scorrazzato innumerevoli avventure i Africa.I due avevano come incarico di “facilitare” il mercato degli ippopotami e contemporaneamente di “eliminare l’altro!”Quando i due si incontrarono fisicamente durante la loro avventura ippopotamesca, il Duquesne scrive a Burnham ” Ho ardentemente desiderato uccidervi,non essendoci riuscito,vi accordo tutta la mia ammirazione” (altri tempi). Dopo il fallimento del progetto -vista la  difficolta’ di far viaggiare quei bestioni-e lo scoppio della guerra del 14-18,Duquesne sara’ arrestato negli USA, per spionaggio a favore della Germania,mentre Burnham partecipa ad una “missione” in Guatemala,e vi sparisce.Gli americani non mangiano ippopotami e i giacinti sono ancora un problema in Luisiana.

Annunci

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...