Onu e le donne

Il mandato del Segretario Generale delle Nazioni Unite é in scadenza (é il suo secondo mandato) da qualche mese sono iniziate le manovre dei vari Stati e gruppi di Stati,che propongono i loro candidati ,distinti oltre che dagli schieramenti politici e di genere (per ora?!) maschile o femminile. Si presentano sei donne,la cui consistenza “politica” é piuttosto debole. Quindi il sospetto concreto,che vengano “mostrate” per virtuosa ipocrisia,cosa che mi indispone non poco! Le donne,NON devono avere quote “rosa” perxhé gia’ questa la considero una discriminazione. Non ne hanno affatto bisogno, lo considero un “aiutino” benevolmente antipatico.Attendiamo che almeno nelle grandi istituzioni,la si smetta di “distinguere” ma scegliere il personale  di tutti i livelli e ruoli,in base alla qualita’,le donne sanno benissimo “difendersi” senza galanterie stupide!

Annunci

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...