ABELARDO e ELOISA

Non dite che partiamo da lontano,ma il presente spesso é “soltanto”l’attualita’contemporanea.Conoscete sicuramente la storia di Pierre Abelardo,nel 1118,era il teologo piu’ famoso della sua epoca,reso celebre per i suoi scritti le “”Dispute”con Bernardo da Clairvaux (S.Bernardo). A quaranta anni si istalla a Parigi,dove viene ospitato dall’ onorabile canonico Fulbert.Il canonico ha una nipote e figlioccia Eloisa. La fanciulla é giovane,bella e avvenente.Il canonico entusiasta affida la fanciulla al Maestro,con il doppio vantaggio,di illustrare il proprio nome ospitando l’uomo piu’famoso del secolo e di rendere colta la nipote senza sborsare un centesimo.Ma i disegni alle volte hanno risvolti ben diversi,lo studio della Teologia scolastica,viene rapidamente messo da parte,mentre le camicie scivolano,le mani si intrecciano,i sensi prevalgono,la ragione giace esausta.Abelardo trova Eloisa molto dotata,mentre lei é estasiata da lui! La conseguenza é che la fanciulla attende un bimbo,(che vuol chiamare Astrolabo!)con il canonico scatenato nei propositi di vendetta.Matrimonio segreto e roccambolesco,la povera Eloisa finisce al Convento di Argenteuil,Abelardo deve partire da Parigi,mentre il Canonico fulmina di rabbia,al punto di inviare i suoi sgherri,che strappano a suon di pugnali gli attributi virili di Abelardo,che sopravvive fisicamente,ma evirato spiritualmente…e fisicamente.I due amanti continuano a scriversi appassionatamente,fin quando lui non muore e viene seppellito nel Convento dove Eloisa é divenuta Madre Abadessa.Alla sua morte viene seppellita sopra le spoglie di Abelardo,certo a causa delle irregolarita’ del pavimento e della pressione dei due corpi congiunti,che ecco che le braccia di Abelardo si sollevano ricadendo sul “posteriore” di Eloisa…ecco si alza il grido del …””miracolo di Abelardo”… niente di nuovo sotto il Sole!!!!

Annunci

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...