Radio,Televisioni…confusioni!!

In questo mondo contemporaneo dell’informazione in diretta,si va’ dritti contro un muro,con conseguenze catastrofiche.La sera dell’attacco a Charlie Hebdo, alle 21,la televisione ha “sparato” la notizia dell’identita’ dei due fratelli assassini,Said e Cherif Kouachi,aggiungendo un ragazzo diciottenne che nulla aveva da spartire alla vicenda.Giustamente il 9 feb.alla conferenza stampa del Procuratore di Parigi,Francois Melins,ha severamente criticato ,affermando che il rilascio della notizia ha privato le forze dell’ordine,dell’effetto sorpresa contro i terroristi.Concorrenza feroce tra i Media errori gravi garantiti.Al mattino del 9 feb,la Gendarmeria lancia un messaggio alla stampa,”NON disturbare l’azione a Dammartin-en-Goele,discrezione e rispetto del blocco della zona””Il geniale Deputato e sindaco,che si trova presso Posto Comando Operazione,comunica in diretta alle televisioni France 1 e RMC,che i fratelli tengono in ostaggio una donna-notizia infondata- e che un impiegato si nasconde nella costruzione-notizia vera! addirittura intervistano la sorella.Per fortuna i due non sono collegati su queste emittenti,alle 10 del mattino un giornalista telefona alla stamperia,parla con un interlocutore,domanda se tutto va’ bene,pensando parlare con il proprietario,ma si tratta di Said Kouachi,mentre la Gendarmeria non riesce a chiamare per un contatto.Se possibile va’ ancora peggio nell’altra presa di ostaggi,al Hyper Cacher,dove é asserragliato Coulibaly invece interessatissimo a quanto dicono le varie televisioni,anzi ha chiamato la TV BFM,diffidando di cambiare la banda continua scritta,commentando irritato,che i Media dicevano che non c’erano morti,la catena televisiva non fa’ una piega,anzi si autocompiace della richiesta del terrorista di comunicare alle Forze dell’Ordine del …suo numero telefonico! NON ci capisco piu’ niente , il terrorismo dei …miei tempi era piu’ SERIO!!! per bacco…

Annunci

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...