Trump???errorucci?!!

I 22 missili lanciati dall’Iran,contro due basi americane,hanno provocato la dichiarazione -di superba superiorità -“”Ne morti ne feriti “(e tutto il mondo ha sospirato di sollievo!)ricordate?Ma il Pentagono ha dovuto correggere “l’ambagia”presidenziale. Ben chiusi nei bunkers,i soldati u.s,hanno contato 11 feriti, i più gravi(otto),sono stati trasferiti di urgenza in Germania.,nei servizi sanitari della grande base di Ramstein. Il Pentagono ancora ha censurato il comando americano in Irak,del ritardo nel riconoscere il fatto, anche se i malevoli, a livello di intelligence mondiale (ben informati )hanno indicato la Casa Bianca, come blocco di informazioni. Ma l’attacco iraniano ha avuto altre conseguenze,gli attacchi sono stati ad ondate successive, con la conseguenza spettacolare, di interrompere e fondere il sistema di fibre ottiche,usate per controllo e comando, dei sette droni, di pattuglia per sorvegliare e difendere appunto le basi attaccate. I tecnici della base madre e secondarie, hanno dovuto in emergenza ristabilire i sistemi con un affannoso lalovoro per “riportare “a terra uno ad uno i droni e il loro prezioso carico di missili (ultra segreti ),con un lavoro febbrile di cinque ore.’Iran è stato ad un passo della prima vittoria aerea della storia dei droni. Gli americani (e Israele )si interrogano,è stato casuale? ?c è stato lo zampino Russo? (E CINESE! )intanto la stampa mondiale Non vi ha detto nulla (sic ).

4 Comments

  1. è veramente incredibile che queste notizie dobbiamo venire a saperle da un blog (senza voler togliere nulla alla serietà del tuo lavoro) e non dalla stampa che si autodefinisce libera.
    questa stessa mi pare una notizia molto grave.
    grazie per le tue informazioni.

    "Mi piace"

    1. Grazie a te, per l’apprezzamento,ma da sempre i “libelli”hanno avuto il ruolino di “contro “informazione -Sempre con attenzione che non facciano -disinformazione!!!!il passo può essere breve.

      "Mi piace"

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...