Per i Lettori

Le attuali vicende sia italiane (Moscopoli, cretinopoli, serviziopoli -Barr..opoli Ministrino di giustizietta usa)oppure il Kurdistan. ….ma sono “”impegnato “e caracollo sulle piste. ….a presto! !

Annunci

6 Comments

  1. A proposito di Kurdistan mi è capitato di leggere un articolo su di un blog ritengo un po’ strano,l’articolo intendo non il blog : https://leorugens.wordpress.com/2019/10/11/i-massoni-al-baghdadi-ed-erdogan-vogliono-la-liberta-di-colpirvi-nelle-vostre-metropilitane/.
    Si parla di Erdogan come affiliato ad una fantomatica superloggia internazionale Hathor Pentalfa nome che sembra uscito da un fumetto di topolino.A chi studia un po’ di cose turche risulta solo che Erdogan sia stato affiliato alla Dergah Iskenderpasa della galassia Nakhshibendi quindi circuiti neottomani. Dergah di cui fecero parte anche i famosi Nechmettin Erbakhan and Turghut Özal.
    Se poi aggiungiamo che in Turchia operano network molto particolari come quelli di Gulen o di ergenekon che non era altro che il progetto usa di panturanismo in funzione antirussa ovvero spingere a unificare la Turchia con le nazioni turcofone dell’ex russia,espansione non condivisa dagli erdoganisti che avrebbero optato piu’ per un neottomanesimo che si allarga verso sud a discapito dei kurdi.Invece ci tocca leggere di nomi di superfantalogge come golden eurasia che sembra invece il nome di una marca di frutta.

    Piace a 1 persona

  2. Approfitto per chiarire che non tutti i circuiti Nakhshibendi sono revanottomanisti ma solo alcuni rami tra cui il principale è il Gumushanevi. Peraltro tale azione politica di un nuovo ottomanesimo nasce proprio dalle idee di Khalid al Baghdadi,ironia proprio di origine kurda,che sviluppo il ramo della Khaliddiya e proprio un suo discepolo poi fondò la loggia Iskenderpasa.Quindi la nascita dell’islam politico nella Turchia si va a collocare nel cerchio piu’ grande della Fratellanza Musulmana atanor iniziale di tale movimenti su spinta della massoneria inglese che approfittò delle rotture tra grande oriente di francia e confraternite del mondo arabo dopo che il gof si imposto’ su posizioni di ateismo in loggia.Non a caso Erdogan saluta con le quattro dita.E’ curioso che in alcune credenze popolari si ritenga che i jiinn abbiano quattro dita.
    Ritornando alle analisi sul fenomeno isis daesh polveriera turco siriana e kurdi vari ed eventuali rimango stupito del dar di numeri cosi spinto senza citare alcuna fonte come nel link che vi propongo in seguito,quasi quasi preferisco gli “approfondimenti di argomenti” basati su i nomi di superfantalogge uscite da topolinia: https://leorugens.wordpress.com/2019/10/12/i-numeri-dello-stato-islamico/
    Saluti

    Mi piace

    1. Lei è troppo severo con noi poveri jiinn, io sono stato per un periodo non trascurabile e in Libano ho incontrato il Thashnak (nei combattimenti )in compagnia di un camerata giapponese. Eravamo due Marziani che vagavano tra le moltitudini di confraternite, le più agguerrite (oltre i Lupi grigi )armeni, kurdi,e siriani. …..più facile leggere topolinia. …..cordialità

      Mi piace

      1. Lei un jiinn? Mi piace la battuta…anche se non si puo’ escludere che prendano forma umana o che alberghino negli uomini per questo ci sarebbe la ruqya.Ah ma Lei ha avuto una vita molto avventurosa complimenti a ognuno il suo.Non si puo’ escludere neanche che topolinia sia infestata di jiinn o peggio…
        Saluti

        Mi piace

      2. In alcune vicende fui definito Jiinn, (essendicela cavata )….ma il mondo del Levante (aborro chiamarlo medioriente ),è magico,misterioso. …affascinante. saluti cordiali

        Mi piace

  3. Si si avevo capito il senso e ora mi da conferma con l’aneddoto.Lei se non erro tempo fa scrisse qualcosa sui djiin ma non riesco a trovarlo piu’ non avendo lei un motore di ricerca interno.Comunque La risaluto con molta simpatia.

    P.S.
    Le segnalo a Lei che è appassionato di storia edi oriente questa casa editrice The Isis press Istanbul curiosamente isis dove troverà anche un testo che cerca di riabilitare i domneh…a proposito di armeni spesso indicati come amalek in alcune tradizioni ebraiche.

    Piace a 1 persona

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...