Croazia 22 settembre 1942, Medaglia d’Oro per il vice brigadiere Giovanni Calabrò

https://wp.me/pa23bh-1N7

Il sacrificio sul campo di battaglia,merita “Semplicemente “rispetto. Ma! Ciò che mi fa imbufalire è che i “nostri “sempre contro -Forze nemiche-“SOVERCHIANTI “-Rimane una sola considerazione -o siamo dei poveracci, che fanno la guerra all Universo intero (ecco perché raramente finiamo le guerre con gli stessi alleati,con cui le iniziamo ) oppure abbiamo dei comandi incapaci che mandano una compagnia contro una divisione. ….che non sappiamo “”far di conto “?!!…

Annunci

2 Comments

  1. In questo caso sembra si sia sottovalutata la consistenza dei “ribelli”, forse si riteneva la zona tranquilla? La descrizione sembra quella di un’imboscata, anche per procurarsi armi dato che depredavano i caduti. Forse i conti non li sapevamo fare davvero, pretendevamo di combattere in Africa, Albania, Jugoslavia, nel Mediterraneo, nell’Egeo, in Russia… e anche oggi spesso pensiamo di essere più potenti e importanti di quanto siamo in realtà: manchiamo un po’ di senso delle proporzioni…

    Piace a 1 persona

    1. Condivido! Ma anche altre nazioni si sono impegnate su più fronti (la guerra è una “variabile “costante! .Ma è Questa la differenza ORGANIZZAZIONE! (Ecco il mio grande rispetto per la Wehrmacht! ) “noi “italiani invece. ….Lotteria! !

      Mi piace

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...