Queste donne di Carattere.

Una donna con un bel caratterino è sicuramente Mme Ghosn moglie dell’ex Re Renault e Alliance giapponese (Nissan e Mitsubishi ).La signora è diventata la bestia nera del Procuratore capo di Tokyo(che deve essere un gran misogino ).La signora tormenta la giustizia giapponese,con dichiarazioni fiammeggianti e quando non incendia,corrode acida,attaccando proprio il Procuratore.Adesso dal 25 giugno Ghosn ha chiesto di essere libero dal controllo giudiziario,e anche potere incontrare la moglie essendogli interdetto di incontrarla e anche telefonarle. Nella ultima udienza per regolare le richieste di Ghosn,il procuratore ha “spiegato “che Carola (curiosamente la chiama per prenome) e non con il rituale Mme Ghosn. .accusandola di aver partecipato a una campagna mediatica per criticare(…a torto dice Lui! )il sistema penale giapponese,oltre a mettere in dubbio la correttezza della procedura. Aggiungendo che “Carola “ha coinvolto autorità e governi a intervenire per alleggerire i dossier contro suo marito. Concludendo -sconsolato -che nessuno riesce a convincerla -a desistere,visto che è “incontrollabile”Certo che “Carola “tutto è tranne che una gentile geisha,sorridente e principalmente SILENTE! Intanto dagli ambienti “ben informati “sotto sotto FCA cerca di riannodare una trattativa segreta, coinvolgendo tre…quattro governi,orde di studi legali,e banche tipo Goldman Sachs e una importante banca helvetica.Il procuratore giapponese avrà cercato contattare Salvini. ,visto che anche Lui ha problemi con un altra. ….Carola (ma son tutte così? !!)

Annunci

1 Comment

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...