Ebola

Il semplice pronunciarlo fa’rabbrividire! Il virus riappare nella sventuratissima area della città di Goma,nella area del Kiwu, al confine con l’Uganda. Area dove i paradossi si scontrano. È in corso una guerra “”a bassa intensità “(sic),il che vuol dire che ogni 10 km incontri due posti di blocco -oggi -domani 5 di ribelli e nessuno delle Nazioni Unite. Questo è un assurdo come d ‘altra parte ci sono enormi campi profughi (altro che “migranti”!),bisogna ben riconoscere con una SOLIDARIETÀ straordinaria! .ma per quanto potrà ancora a durare? E se si scatena il panico? ? E il “mondo CIVILE “?come reagirà? Ricominciamo a “giocherellare “con Vaccini si o no?

1 Comment

  1. Di solito in Italia (ma non solo) ci si ricorda di quelle parti solo quando scoppia qualche epidemia che rischia di espandersi… altrimenti ce ne impipiamo più o meno allegramente. Purtroppo il cambiamento di governo non ha portato grandi cambiamenti, almeno finora, ed i problemi del resto sono così grandi che da soli sara’ ben difgicile riescano a risolverli… quell’area specifica e’ una polveriera, noi ci allarmiamo per una cinquantina di poveracci in barca, li e’ ormai dal 94 che si sono rifugiate centinaia di migliaia di persone, ci vorrebbe un piano internazionale ma figurarsi… anche perché i problemi sono oggettivamente difficili: gli hutu scappati dal Ruanda nonostante la pacificazione non si sa come verrebbero accolti, per dirne una.

    Piace a 1 persona

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...