Anniversari?Disastrosi

Qualche giorno fa,il Bitcoin,ha festeggiato il suo decennale,andando in picchiata,da fare impallidire d’invidia uno Stukas!.Nel gennaio 2018,valeva 828 miliardi di dollari,a fine dicembre non vale più di 100 miliardi.Differenti fattori hanno causato questo disastro,un attacco informatico a una delle piattaforme più importanti,Coincheck,poi la minaccia di interdizione in Korea del Sud,senza dimenticare che è una moneta molto,troppo,opaca. Permette a certi “grossi “detentori”di fare montare artificialmente ilp corso(moltiplicato per 20 nel 2017),per attirare i “pirlletti”avidi,a comperare al prezzo forte,come quel avvocato giapponese soprannominato 《la balena di Tokyo》che ha liquidato 200.000 Bitcoins (valore globale circa 3 miliardi di $),tra il massimo dicembre 2017 gennaio 2018,ovviamente travolgendo i piccoli portatori,che adesso sognano chimere di “rialzi “mitici. …sempre che “altri “polli vengano a farsi spennare. …questo è il mercato! “”Gioie “”!!!!

Annunci

4 Comments

  1. l’incredibile e sempre rinnovabile disponibilita` degli esseri umani a farsi fregare economicamente dai piu` furbi si spiega forse in parte con l’avvicendamento delle generazioni, che inseguono l’eterna speranza dell’arricchimento facile, almeno spero; e faccio conto che chi e` fregato una prima volta, faccia tesoro dell’esperienza e non la ripeta, ludopatia a parte.

    ma per la disponibilita` a farsi ingannare politicamente non esiste neppure questa possibile attenuante e non e` che chi si accorge di essere stato truffato si ritira dal mercato politico e smette di andare a votare!

    e il bello e` che le promesse sono sempre le stesse, sia quelle che fanno i truffatori economici che quelli politici: l’arricchimento facile, senza che nessuno paghi…

    insomma il Campo dei Miracoli del Gatto e della Volpe e` sempre lo stesso!

    Piace a 1 persona

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...