Isaias Afwerki

I lettori di questo Blog,sono normalmente persone avvertite e con ottima conoscenza del mondo. Eppure numerosi diranno “CHI? “…Soltanto”qualche diplomatico-forse -o qualche vecchia pellaccia di giramondo,o giornalista(pochi)o vecchi rudere “africani ” com’è chi vi scrive può genericamente dire ‘So’chi è! “È il dittatore schivo dell’Eritrea,vecchia colonia -primigenia -dello scombicchierato colonialismo italico.Ma il “nostro ” è ben noto nel girone dei cattivi. …di comodo che l’occidente a periodi alternati pone come Cattivone dell’anno.Per esempio Kim Jong Un,intelligente e non “folle “a tempo alterno,ha tramutato l’Eritrea in “uno”dei suoi magazzini. Bashar El Assad,”gode “di numerosi amici e sostenitori,come Alexander Loukalchenko “l’ultimo dittatore di Europa ” che però tutti titillano essendo la Bielorussia importantissima. Quindi il taciturno e riservato boss Afwerki, è stato folgorato(ma di Brutto )dal desiderio di pace,democrazie etc etc etc!Lo si può “rimproverare”(di VENTICINQUE anni di dittatura? ) e di avere massacrato il proprio popolo,di avere (per la sua parte)fatto una guerra sanguinosa e “inutile ” con l ‘Etiopia,(100.000. morti)che da -SEMPRE-preme per avere uno sbocco al mare,strangolata dal solo canale rappresentato dalla vetusta ferrovia con il porto di Djibouti e camionabile dai tempi degli italiani . Come si diceva il buon Afwerki è stato iperfolgorato,piombando in un abbraccio con “l’altro”sconvolto da passione pacifista e umanitaria il Prima Ministro Etiope. I due hanno pianto assieme,parlato di sentimenti di amore e pace. …di fraternità,di riconciliazione,con i “loro”popoli singhiozzare “”convinti”-sic?!-Il presidente Etiope,in un singulto dello spirito evangelico ha detto “Noi abbiamo scelto il cammino di pace e di amore “….!A questo punto il buon Isaias,deve avere avuto- anche lui -un singulto di sano realismo,dicendo “”Andiamo a lanciarci sulla via dello sviluppo,della prosperità e della stabilità “”L’ora adesso è al business!L’Etiopia conosce uno sviluppo a due cifre,e ha bisogno disperatamente di un accesso tranquillo al Mar Rosso,per le sue esportazioni mentre l’Eritrea,questo simpatico campo di concentramento a cielo aperto di 5milioni di persone,schiavizzate e alla fame sono al limite È inutile pensare che un tipo come il presidente eritreo così dotato! va’da un giorno all’altro a cambiare,i dittatori, Non possono “cambiare “pena la loro fine. Ma è evidente che Afwerki ha bisogno di “aria ” deve allegerire la tensione del suo popolo. Gli americani da molti anni (Clinton )fino ad oggi lo hanno sempre trattato come -quasi -un socialdemocratico danese, dimenticando che il giovanotto -allora-aveva studiato a Pechino,infatti al rientro in patria impone il partito unico, la sorveglianza ottusa della polizia politica,il controllo di tutti su tutti,la libertà di stampa,è una sciocchezza. Il regime non perdetempo con formalismi processuali,come non perde tempo con torture dell’affogamento. …..ma usano “l ‘elicottero” ovvero portano lo sventurato nel deserto mani e piedi legati, esposto al sole. Semplice ed economico ,quando vogliono essere “fini “imbrattano il corpo con un po’di latte e lasciano fare agli insetti. Afwerki è stato anche “abile” perché nel paese ha imposto una legge semplice, la coscrizione militare di tutti dai 16 anni ai 40 anni. Il cittadino da’allo stato, venticinque anni della propria vita,che utilizza i “soldati” come lavoratori coatti . In Europa ci sono oltre 400. 000 esuli, e i vari gruppi sovranisti (vi viene in mente qualcuno?)pensano. .pace fatta. .”pacchia”finita, tutti a casa! Vi sembra un bel modo di pensare? ?

Annunci

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...