Falchi,Quaglie e Pulcini

Torniamo a parlare del cosiddetto raid missilistico in Sirya. Pochi realizzano quanto pericolosa sia stata la situazione nei piani alti della amministrazione americana tra Casa Bianca e Pentagono. E quanto sia stato importante(fondamentale)il ruolo di tre generali di alto rango, Jim Mattis Segretario alla Difesa(Pentagono),Joseph Dunford Capo degli Stati Maggiori Riuniti e Joseph Votel Capo delle Forze Usa in Medio Oriente,coadiuvati da un altro gruppo di alti ufficiali delle varie forze armate Usa. Questo gruppo ha sbarrato il passo a vari Falchi e Falconi in seno alla Casa Bianca,oltre al Presidente,che era tutto fuoco fiamme e tuoni per dare a Assad una “lezione ” bombardando aeroporti caserme e magari un “paio “di basi Iraniane,sospinto da due “consiglieri “falchi di alta quota,quali Mike Pompeo futuro Segretario di stato e John Bolton neo Consigliere alla Sicurezza nazionale,con Nethaniaou da Tel Aviv che faceva di tutto per coinvolgere gli iraniani. Alla fine bisogna pensare che la stessa partecipazione di Macron e May serviva a “moderare i furori Trumpiani. È noto che nelle ore precedenti gli attacchi,al Congresso correva allarmato il discorso “”Come evitare che la situazione divenga incontrollabile “”In linea di principio erano state prese tutte le precauzione per evitare più gravi problemi.,malgrado le gravi fanfaronate del Presidente del 11 aprile “”Preparati Russia! Che stanno per arrivare i nostri missili belli nuovi e intelligenti! !”””Immediatamente in tutte le sedi possibili diplomatiche,militari,di affari e di intelligence americane inglesi(sic!)francesi tutti a informare i russi di star calmi. …fortuna che non c era intervento italiano -altrimenti un Pubblico Ministero che accusava di “””Trattativa! “”(Come per la mafia. ..)lo si trova Sempre in Italia. Messaggio ben ricevuto,il 14 aprile un velivolo americano Growler (proveniente da Sigonella) constatava che i radar di intercettazione russi dei A300 /A400 erano in “riposo”e non attivi,e a riprova che si giocava una partita a poker “bugiardo” malgrado le incursioni erano senza approvazione Onu -quindi illegittime -su bersagli vuoti e con la contraerea Siriana (forse con aiuto Russo)faceva strage dei missili. ..belli e scemi!!!!Con orde di giornalisti /ste, in pieno “orgasmo militarista “riempivano gli schermi televisivi di tutto il mondo. ….le “gioie “della professione? !

Annunci

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...