Pecorelli

L’assassinio di “Mino” Pecorelli è uno dei(numerosi),buchi neri della storia della Repubblica Italiana,proprio nei giorni scorsi abbiamo sentito parlare dell’assassinio del Professore Moro(e della scorta),con il diluvio di depistaggi,strumentalizzazioni,ricatti e bassezze di ogni tipo,il fatto che la Repubblica sia sopravvissuta,oltre ad avere del miracolo è anche frutto del procedere paziente del popolo italiano,che ha dimostrato attaccamento al paese.Il tentativo di “rileggere”quel periodo,fa stralunare,talmente fatti sanguinosi si susseguirono,gli uni agli altri,se devo descrivere quel periodo è il suono delle sirene che impazzano.Pecorelli è un personaggio emblematico(oggi sarebbe un giornalista “Blogger”) frequenta “tutti” quelli che “contavano” o ambivano emergere lo conoscevano. È stato sommariamente etichettato -ricattatore-e’ un giudizio superficiale, (viveva in fondo modestamente),piuttosto era attratto dal “potere”, quel senso di soggezione per ciò che sapeva del suo interlocutore e poteva incutere. Quando parla del Generale “amen”tutti pensano a DallaChiesa, (profetizzandone la morte ) io dissento -depistava, pensando a Giovannone! Apparteneva alla P2,da cui traeva notizie,aiuti, sovvenzioni,ma irrequietamente indocile.Conosceva bene gli ambienti della sinistra extra parlamentare( conosceva parecchi brigatisti)ma era immerso nei “neri ” traverso un altro personaggio singolare quale Chichiarelli con i suoi dedalici rapporti con la Banda della Magliana ma anche con quella dei “pescivendoli”.Oggi ancora(eccezionalmente) vivo abbiamo Carminati -che meriterebbe – essere “storicizzato” ma da un magistrato intelligente tipo Fallcone o Borsellino. Carminati è stato sospettato di essere il suo killer,ma scagionato in processo . Le Br avevano pianificato il rapimento Moro due giorni prima e P. lo aveva “anticipato”!era sempre in-vantaggio -sugli inquirenti,sapeva della parzialità del primo dossier su Moro che conteneva ben di più (questo dal generale DallaChiesa ),in un mondo dove anche uccidere una persona era -inviare messaggi-ecco l’uso dei proiettili Gevelot 7,65.Dopo 40 anni mi sembra che si stia cercando di capire (sic)le “”CARTE “””sono sul tavolo occorre che (finalmente)qualcuno le LEGGA, semplicemente le legga! !

Annunci

2 Comments

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...