Antonov 148

L’aereo Antonov 148, caduto qualche minuto dopo il decollo dall ‘aeroporto di Mosca, sarebbe precipitato a causa di ghiaccio severo.Da mie fonti moscovite,ben informate,l’aereo sarebbe piombato,perdendo quota di circa 3300 piedi(1000metri),in un solo minuto! per dare un esempio al lettore,l’incidente è simile a quello dell’ATR precipitato nei pressi di Como,che “”fece”” ghiaccio (in condizione di temperature basse con cielo limpido )un classico! Io che ho volato spesso proprio su quella rotta,è impressionante vedere come il ghiaccio si forma con velocità incredibile,cambiando il profilo delle ali, l ‘aereo si butta già come un ferro da stiro. …chi vola sulle montagne(Alpi) tiene l ‘antighiaccio in funzione moderata e si porta al massimo bruscamente,il ghiaccio “esplode”.i russi hanno anche loro grande esperienza. …!! Il comando può avere sottovalutato, il rischio essendo in corso una tormenta oppure il sistema antighiaccio ha avuto una avaria (o aveva dimenticato inserirlo. ..capita! !).

Annunci

2 Comments

  1. Il pensiero naturalmente era corso all’attentato del 2015… e la pressione a cui è sottoposta la Russia da varie parti non rassicura da questo punto di vista, anche in considerazione dei prossimi mondiali di calcio. Se la colpa è del ghiaccio (preoccupante, di ghiaccio in Russia dovrebbero intendersene…) il viaggetto lo farò quando è un pò più caldo… sugli aerei in generale mi ha colpito proprio stamattina un articolo che parlava del piano di ri-nazionalizzazione delle compagnie aeree russe, per evitare di far volare carrette del cielo (non so se era questo il caso, comunque) e garantire standard più elevati… l’articolo (il Manifesto) parlava anche di parecchi piloti esperti che lasciano le compagnie a causa del deprezzamento degli stipendi. cordiali saluti.
    p.s. ma sull’aereo israeliano abbattuto ha già scritto? dal punto di vista militare, dico. Io tifo sempre per le contraeree, se non altro per spirito di corpo… 😉

    1. I piloti russi -come la stragrande quantità di piloti , sono di origine militare -adesso cominciano a vedersene di “civili ” da A a Z. (io ho un aquilotto in famiglia e lo scoccio con la mia presunzione -militare ) in generale la qualità è buona, ma adesso c è molta più mobilità! Cambiano molto di più dei vecchi tempi. Volare con il cattivo tempo è una goduria -quello è VOLARE-per l antiarea le rispondo con le parole di Clostermann -che rispettava la Flack tedesca “”non si combatte “contro “la contraerea! Quella ti vede e ti butta giù. …””e’ verissimo poi oggi avrei un Sacrosanto timore di un A 400 russo! !! -scriverò qualcosa -saluti

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...