I miti del momento! 

La Lega (ex Nord )guidata dal suo Segretario Salvini(candidato a Ministro Interno…almeno ) fino qualche mese fa guardava come stella polare Marine Le Pen e il suo Fronte National, ma in politica come nella vita le passioni più sono divoranti,più sono brevi e caduche.Può darsi che il “modello”possa riprodursi,anche in Italia. Intanto in Francia,la politica scivola nel boccaccesco,con sogghigni e curiosità da cronaca rosa.Vi racconto una storia-forse -tipica della politica di provincia,che avrebbe entusiasmato De Funes o i filmini italiani Tette al vento.Protagonista iniziale Mme Sandy Arzalier-Gaillard,già candidata del FN alle Cantonali(Regionali) del 2015,ottenendo ben il 20,61 pc di voti,adesso ottiene meno pronostici al Tribunale di Mende,per una scollacciata vicenda.Il 22 luglio scorso la signora ha interessato cronaca rosa e politica regionale e nazionale,per un messaggio SMS al suo amante,dove diceva essere rapita e chiusa nel bagagliaio di un auto che corre a tutta birra! Scattano immediatamente le ricerche per liberare la bella signora. Strade chiuse,decine di gendarmi in assetto di guerra,un elicottero che pattuglia tutta la zona. Arriva un secondo messaggio,dove la fanciulla disperata dice di essere in una villa e intravedere nel giardino una Bmw nera,l’elicottero non trova nulla e la sera del giorno successivo la signora ritorna a casa,finalmente rilasciata dai suoi rapitori,i gendarmi sospettosi non credono alla storia e dopo qualche ora la bella rapita,confessa che era stata “rapita”dalla passione per un importante personaggio del suo partito,e che aveva trascorso tutto il tempo con lui,certo non parlando di politica. La gendarmeria poco galante la denuncia per procurato allarme e le chiede le spese-incluso l’elicottero-per 9600euro.In prima istanza è stata condannta a 5000 euro di ammenda e l ‘ordine del Tribunale di rivolgersi ad un psicologo. La faccenda ha un risvolto ulteriore,in principio la gendarmeria sospettava il marito della vivace signora di essere il rapitore,essendo ben noto,già importante responsabile del partito,era stato condannato per oltraggio contro la gendarmeria a quattro mesi con condizionale e 240 ore di servizi sociali,perché quando i gendarmi erano andati a interrogarlo,avendo in casa un maiale  (da compagnia)lo aveva scagliato contro gli inquirenti.Al processo di appello,la “vulcanica”Sandy,si è presentata in Tribunale senza avvocato,ma accompagnata dal marito e dai Due amanti,mancava il. ..porco!Ho provato a immaginare tutto traslato dalla provincia francese alle valli bergamasche. ……! Con Salvini al posto della “amica”Le Pen.

Annunci

3 Comments

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...