Kurdistan 

Tra cinque giorni nel Kurdistan iracheno  (con capitale amministrativa Ibril)si svolgerà un referendum -non riconosciuto da Baghdad. Checché si dica,secondo me,una larga maggioranza voterà a favore. È possibile che possa fare scattare una reazione a catena con il sud  (zona Bassora-sciita)che cercherà di avere autonomia e il centro del paese  (sunnita) nella medesima direzione. Potrebbe essere una possibilità di organizzare un stato federale  (o confederale ).La contrarietà feroce oltre che di Baghdad,quella di Ankara,potrebbe accendere focolai  (strumentali ) di guerriglia.Ma farebbe ripartire un movimento kurdo in Turchia,con una popolazione di circa venti milioni di persone. Quelli che vanno verso una reazione sicuramente armata,saranno i Kurdi siriani,che hanno combattuto con grandi sacrifici sotto  egida americana,contro Daesh,e se gli americani gli volteranno le spalle,(come molto probabilmente faranno!),si creeranno dei nemici irriducibili! ! Spazi per trovare delle soluzioni intelligenti ce ne sono,e molti,quello che manca è appunto. …l’intelligenza! ! 

Annunci

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...