“Teoria del Folle”

La teoria del folle, fu elaborata(e applicata) dal Presidente Nixon.Presidente molto controverso ma che è uno dei presidenti più innovativi(es.apertura alla Cina).Nixon voleva che i suoi nemici-Vietnamiti per esempio -lo giudicassero “pazzo”quindi imprevedibile e capace di tutto. Mi domando se il presidente Trump, non stia applicando questa teoria,con le sue rodomontate sciocche e le continue manovre militari. Di fronte a lui,c’ è Kim Jong-un,che viene stigmatizzato di “follia”.Per entrambi si possono dare i giudizi più disparati,ma alla resa dei conti più sulle manifestazioni esteriori che di sostanza. Ma per Kim è stato giustamente detto,che l’arsenale nucleare è fondamentale,come le fini di Saddam e Gheddafi(e Mjlosevic)hanno provato ,oltre ad essere oggi,il risultato di una strategia di lungo periodo,di non meno di 15-20 anni. Trump,a parte la scelta “tattica”della esagerazione, che è più di esasperazione,(spiegatagli dai “suoi”generali,addirittura dal suo ex consigliere Bannon. .!). Nell’ambiente dell Intelligence, si parla con insistenza di una “opzione”, più conveniente,ovvero di misure di contrasto attive  ( è la formula usata ) di attacchi di Cyberguerra sui sistemi di controllo e condotta delle attrezzature missilistiche e nucleari Koreane .E se per “sbaglio “gli americani ci riescono? facendo saltare in aria “qualcosa “? Che succede? Certe “strategie di follia “impongono che vengano applicate da INDIVIDUI di PROVATA sanità mentale. .. (SIC! ).

Annunci

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...