Trump il Condottiero 

  • Il 23 febbraio a Washington,il Generale Joseph Dunford,Capo di stato maggiore interarmi è stato ospite del Brookings Institution,il più illustre laboratorio di idee e analisi geopolitiche e militari.Davanti un pubblico qualificato,il Generale ha ipotizzato un intervento sul terreno in Sirya.Il 27 gennaio il Presidente Trump,ha emanato un ordine di presentargli entro un mese piani per “annientare”Daesh.Queste fanfaronate sono ridicole e offensive proprio contro le forze armate usa,dando l ‘impressione che i grandi sacrifici fin qui,non sono serviti a nulla,per essere oggi risolti grazie a Napoleone Trump!peggio considerando che già OGGI,Daesh è praticamente sconfitto( sul piano territoriale),quindi dando l impressione di voler mettere cappello sui successi altrui.Le voci che circolano nell ambiente,prevedono il dispiegamento sul campo di “almeno”30mila soldati in Sirya.Solo ci sarebbe qualche “piccolo”problemino!dovranno studiare un “coordinamento”e un “accettazione”di Mosca,Damasco,Teheran, Ankara!dei Kurdi e di Hezbollah……!!e sul campo di battaglia i kamikaze djihadisti avranno a portata di…auto bomba dei soldati usa. Un dettaglio-malizioso-le forze armate statunitensi, arruolano persone  Non in regola con lacarta nazionale,che vengono “premiati”con lacittadinanza americana!ungran numero sono Messicani. …..no comment. 
Annunci

6 Comments

    1. All’Impero Romano ? No troppo indietro e troppo saggi ….
      Se continua così per il “caro” Donald, in USA scoppia un altra guerra di secessione !!!!!
      Ma a lui che gli frega ? Lui sta giocando al Monopoli …..

      Mi piace

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...