Istria e Dalmazia 

Parce mihi DOMINE quia Dalmaticum sum!MEMENTO. 

La mia famiglia è da Lussinpiccolo  (FIUME )

Annunci

7 Comments

  1. Gran santo San Girolamo… Un po’ rigido, diciamo, oggi passerebbe per radicale. 🙂 Fiume… sono sempre meno quelli che ricordano fosse italiana, mi sa… quando si perdono le guerre, le condizioni le dettano i vincitori, c’e’ poco da fare, anche se da settanta anni ci consoliamo con l’ultima parte, che ci ha senz’altro salvati da mali peggiori, ma piu’ di tanto non si poteva… ho riletto l’altro giorno il discorso di De Gasperi, “sento che tutto, tranne la vostra personale cortesia…”. Buona giornata

    Mi piace

    1. Proprio vero ma si può perdere e avere a subire la sconfitta con dignità guardi tedeschi e giapponesi. Degasperi era una persona seria,non dimentichi che fu deputato a Vienna. Quelle generazioni erano “dignitose “buona domenica

      Mi piace

      1. Non sapevo che De Gasperi fosse stato deputato alla camera austro-ungarica. E questo mi conforta nella convinzione di non sapere tantissime cose! Generazioni che avevano visto cambiare il mondo per ben due volte in trent’anni… con due guerre mondiali. Oggi ci sono problemi che ci sembrano insormontabili, dovremmo pensare piu’ spesso a questa gente. Ma la classe dirigente comprendeva veramente i migliori, oggi ognuno che fa clic pensa di essere uno statista, ed il brutto e’ che c’e’ chi ci crede…

        Mi piace

      2. Pênsi aiDalmati e Istriani (tra i quali mio nonno )fedeli a San Marco x secoli, poi sudditi dell Austria, perdono la prima guerra mondiale poi la seconda e si ritirano in terra Italiana NON ben accetti. ..è dura !

        Mi piace

      1. Il giorno della memoria dovrebbe servire a ricordare questi drammi umani, l’epopea tragica della sua gente, per due volte dalla parte “sbagliata” della storia. Invece e’ stata usata per la polemica politica, foibe si foibe no, e alla fine tutte finisce in caciara e la storia e le storie passano in secondo piano.

        Mi piace

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...