Analisi fatti Bataclan

Come si é sviluppata la carneficina del Bataclan? in questo momento tutti i Gruppi di Intervento,stanno analizzando la vicenda,anche nei minimi dettagli.Questa si chiama “esperienza operativa”dove errori,imperfezioni,meccanismi che hanno dato risultati positivi o negativi,vengono studiati ,con mente fredda(gelida direi!).Il Capo della BRI (Brigata Intervento Rapido) Christophe Molmy,riceve l’allarme “rosso” alle 21.47, il Reparto ha un gruppo in stato permanente (chiaro vengono chiamati tutti gli effettivi); le squadre lasciano il 36 quai des Orfevres (rammentate Maigret?).alle 22.00.Arrivano sul posto (Bataclan) alle 22.15.L’attacco dei terroristi é iniziato alle 21.40,sparando sulla folla di spettatori NB, considerando il volume di fuoco,é stupido dire che sono stati “efficaci” al contrario hanno dimostrato ferocia,determinazione ma mediocre capacita’ di combattimento-questo per i critici da TV,pronti a moltiplicare l’effetto paura…il terrore si alimenta principalmente con l’ignoranza spaventata delle persone ( non parliamo dei “commentatori”). Torniamo all’azione; il Prefetto (autorita’ di comando giuridico),ha dato l’ordine di intervento alle…0h 08 !! domanda? perché?? risposta,NON avevano le piante dell’edificio (in parte sfortuna!in parte cattiva pianificazione preventiva) -tutti i gruppi di intervento hanno le piante dei luoghi istituzionali,teatri,luoghi di grandi raduni-sfortunatamente-NON é stato mai effettuato uno studio sul Bataclan (locale storico dai tempi di Napoleone III) questo puo’ accadere ,questo non dovrebbe accadere.I GIS e NOCS Italiani normalmente erano”appesantiti” da borsoni con documentazione dei siti sensibili (incluse scuole)questo ai bei tempi ! oggi tutto computer!. Torniamo alle 22.15 e al Bataclan,quando un reparto entra su un teatro operativo é IMPORTANTE che ci sia un altro REPARTO DISPIEGATO A COPRIRLO (TORNIAMO IN iTALIA)es.Il GIS opera i NOCS coprono -ovvio se non sono impegnati altrove…! -Nel caso Bataclan i RAId della gendarmeria (come i GIS!) erano partiti verso lo Stadio ma non essendo necessari vengono inviati in centro -passeranno la notte (incavolati) a Piazza della Bastiglia in riserva.Ma cosa accadeva intanto al Bataclan? beh! la fortuna e il ….coraggio qualche volta funzionano per i “nostri” contro i “cattivi”.Alle 21,50 un Commissario di Polizia con il suo autista…senza ordini,senza …autorizzazioni …entra al Bataclan e uccide un terrorista,la sparatoria si interrompe e i due superstiti,si “ritirano” alla platea superiore con una ventina di ostaggi! poi quando ci sara’ l’intervento delle OhO8,in tre minuti si conclude l’incubo per i sopravvissuti.Una noticina aggiuntiva, cinque giorni dopo  c’é l’intervento del Raid a Saint Danis questa volta con il BRI in copertura.L’attacco del Raid é molto improvvisato,nella fretta due squadre sbagliano piano, con perdita di tempo e della sorpresa,poi nel timore (giustissimo) di trappole esplosive altro tempo perduto,poi una banale porta blindata blocca l’attacco,a quel punto comincia un attacco “cattivo” vengono sparati “circa” CINQUEMILA colpi,sembra un bombardamento! -degna di menzione é invece il lavoro della “scientifica”,recuperando resti umani,con professionalita’,in tempi veloci ricostruiscono  identita’ elementi utili per lo svolgimento delle indagini.Ma questa é un …altra storia.

Annunci

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...