GUERRA nel Sinai

Nel Sinai (EGITTO),nei giorni scorsi é accaduto qualcosa di molto serio e grave,poco rilevato dai media internazionali.Il Daesh ha aperto un vero fronte di combattimento contro l’Egitto,attraverso la succursale locale,Ansar Beit al Maqdess. Ha attaccato due posizioni molto importanti il primo a Al Arish,mitico luogo di battaglie in tutte le guerre con Israele,il secondo un po’ a sud é  Cheick Zouweid.Non si é trattato di scaramucce,agguati,azioni classiche di guerriglia,questa volta c’é stato combattimento di piu’ ore,con bombardamenti massicci (di mortai non artiglieria!),intensi lanci di missili anticarro (azioni manovrate), sono dovuti entrare in azione aerei F 16 egiziani,(altro che i Rafale!). Gli egiziani riconoscono di avere perduto una settantina di soldati,contro un centinaio del Daesh.E’ evidente che la loro strategia é di lungo periodo,con l’obiettivo di occupare -magari per breve periodo-delle citta’,dei centri abitati,dei punti nevralgigi,ad esempio Rafah posto di ingresso controllo per Gaza!Daesh “,VUOLE ” prendere Gaza,contro ,Hamas definito “apostata”!! nei mesi scorsi hanno lancicchiato qualche missile contro Israele che vogliono “sradicare!”Hamas,malgrado indebolito (relativamente) ha gia’ cominciato ad ammazzare un po’ di affiiliati nel territorio,e…gli Israeliani sotto,sotto,MOLTO SOTTO! traccia hanno cominciato a discutere proprio con Hamas!!la situazione é di un evidente grave pericolosita’,la nostra stampa,dovrebbe occuparsene ,non soltanto perché magari i djihadisti possono “provare” ad attaccare Sharm el Cheick,(penso che gli egiziani siano ben consci del pericolo!)

Annunci

LASCIA UN COMMENTO...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...